LE TERRE DI MEZZO

 

Di Novi Ligure, Ovada e Tortona

 

  • Wix Facebook page
  • Wix Twitter page
  • YouTube Social  Icon

L'area di progetto non è confinabile ai limiti amministrativi dei tre Comuni partner (Novi Ligure, Ovada e Tortona), ma viene definita a “geometria variabile”. I tre Comuni rappresentano i “centri zona”, o meglio i poli attrattori dello sviluppo locale di tutti i Comuni limitrofi. Il Novese è formato da 30 Comuni, l’Ovadese da 16 e il Tortonese da 38: tutti questi enti fanno parte dello stesso territorio e solo insieme raggiungono una dimensione operativa. Inoltre il progetto risponde ad esigenze di soggetti pubblici e privati che interagiscono con questo territorio, ma che non ne fanno direttamente parte: si tratta di enti di livello sovra comunale e di associazioni che riferiscono a specificità locali. A seconda delle azioni messe in atto dal progetto Territori da Vivere si costruisce la geometria, ovvero il confine, dell’area interessata.

Il territorio di progetto è attraversato dall’asse di sviluppo strategico europeo e rappresenta un’area di importanza internazionale. La vicinanza con il patrimonio Unesco è una potenzialità che deve essere tenuta presente in fase di progetto.

ASSE PROGETTO

AREA PROGETTO

(geometria variabile a seconda degli attori coinvolti)

CORRIDOIO

STRATEGIOCO

UNIONE EUROPEA

CORRIDOIO

STRATEGIOCO

REGIONE PIEMONTE

POLO

TURISTICO

POLO DI 

SVILUPPO

DIOCESI DI

ACQUI

OLTREGIOGO

PAESAGGIO VITIVINICOLO LANGHE-ROERO E MONFERRATO

PATRIMONIO UNESCO

(sito e area tampone)

Le fotografie utilizzate: ALEXALA - Tourist Board Alessandria & Monferrato by Carlo Lenti

Scarica l'App risultato del corso

"Tecnico dell'Accoglienza Turistica"